Richiedi un risarcimento in caso di volo ritardato

Il tuo volo è stato ritardato di diverse ore? In conformità con il Regolamento CE 261/2004 che definisce le regole per la protezione dei passeggeri, la compagnia aerea deve servire voi e tutti i passeggeri che viaggiano con voi a bordo pasti + bevande oltre a due chiamate telefoniche gratuite. Questa assistenza è fornita da un ritardo di due ore mentre se il decollo dell'aereo avverrà solo dopo diverse ore di ritardo (3H), è possibile offrire molto più di pasti e rinfreschi, hai la possibilità di ottenere un risarcimento di 250 euro o più, e non ha nulla a che fare con il prezzo del tuo biglietto.

Puoi ottenere fino a 600 euro anche se il tuo biglietto aereo vale 60 euro. Il valore della compensazione che deve essere offerta da un operatore aereo non è correlato alla quantità del biglietto, ma piuttosto alla distanza del viaggio tra l'aeroporto di partenza e la destinazione di arrivo.

Ottieni fino a 600 €

In qualità di passeggero aereo, e ai sensi dell'Air Consumer Rights Act, hai diritto al risarcimento. Richiedi i tuoi diritti e ricevi rispettivamente 250 euro, 400 euro o 600 euro per ogni volo di -1500 km, -3500 km e + 3500 km.

Compila il modulo immediatamente e ricevi i tuoi soldi senza la necessità di fare alcuno sforzo.

Quando ti trovi bloccato in aeroporto per trecento minuti (cinque ore), in questo caso puoi scegliere tra:

- Goditi una notte gratuita (alloggio in un hotel) assicurandoti il viaggio da e per l'aeroporto e il tuo alloggio (servizio offerto dalla compagnia aerea).

- Annullare la prenotazione del volo e chiedere alla compagnia di rimborsare la tariffa pagata per il biglietto.

In tutti i casi, il tuo operatore deve pagare un risarcimento a tutti i passeggeri in ritardo, che sono in possesso di una carta d'imbarco. Si tratta di un risarcimento aggiuntivo per il disagio che hanno subito all'aeroporto a causa del ritardo causato dal loro volo.

Si prega di compilare il modulo di richiesta in inglese

Condizioni di ammissibilità?

I voli che danno luogo al risarcimento finanziario sono quelli gestiti da vettori la cui sede principale si trova in una città dell'UE o quelli che sono programmati dagli aeroporti dell'UE.

La tua azienda è esonerata dal pagarti un'indennità se può dimostrare che il ritardo che ha causato l'interruzione del traffico verso il tuo aeroporto, è dovuta in particolare a circostanze incontrollabili quali tempeste di pioggia, eruzioni vulcaniche, sciopero dei controllori all'aeroporto. aeroporto, ...